NeXt Con 2009

Annunci, incontri, occasioni.

Moderatori: X, 2x0

Re: NeXt Con 2009

Messaggioda zoon » giovedì 26 novembre 2009, 11:26

trovo dei semi assolutamente condivisibili nel tuo discorso, tutto il movimento è stato eprvaso da sempre da quest'onda multimediale. dobbiamo solo trovare un modo per rendere vivo tutto ciò e rapportato alla maturità che abbiamo acquisito in questi cinqque anni e che ci dovranno portare all'età adulta. mi sento di condividere la tua analisi.
zoon
 
Messaggi: 1853
Iscritto il: venerdì 15 settembre 2006, 11:07

Re: NeXt Con 2009

Messaggioda kremokipple » venerdì 27 novembre 2009, 14:43

Come prevedevo il post del mio demone ha creato 30 interventi e un flame a 2.
Molto positivo.
Le cose che sono emerse sono diverse, ma meglio ditutti ha focalizzato il demoncino Xabaras, e in particolare il passaggio:

>Per quanto riguarda Lippi e Altieri posso dirvi che la stima che nutrono nei nostri confronti non è di facciata, né superficiale. E' qualcosa che ci si è meritati scrivendo, lavorando, proponendo. Loro stessi, (...) indicano nel connettivismo un movimento da tenere in considerazione e secondo me, vogliono appunto vedere dove andrà a parare, cosa sarà capace di fare, al di là delle intenzioni, delle aspirazioni, delle suggestioni.

Come del resto ha fatto fino a questo momento l'editoria fantascientista più autorevole d'italia (anche in senso cronologico, per non offendere nessuno).
Certo non può offrirci contratti in piatti d'argento, ma sta a guardare, e questo è un privilegio/occasione.
Questo non significa assolutamente che ci dobbiamo sentire osservati da loro, ma che dobbiamo mostrare a TUTTI i lettori le nostre intenzioni.

Importantissime inoltre le parole sulla CENTRALITA' della letteratura rispetto alla musica, alle arti figurative e alla performance. Questo è un punto fermo.
E dobbiamo averlo tutti, Black M compreso (e ce l'ha), ma a degno corollario i Connettivisti ''usano'' autorappresentarsi in modo se vogliamo più contemporaneo, con reading/performance/concerti/proiezioni oltre che al dibattito.
Nel segno del 1. multimediale e 2. poliartistico.

Quando il mio diavoletto ci spronava intendeva: scrivete, rappresentate, elaborate nuovi racconti lunghi, brevi, brevissimi, e nuove poesie e poemi illimitati ecc. Che poi costruire il corollario è la parte più divertente e la faremo sempre meglio, ne sono convinto.
La cosa più brutta è fare performance spettacolari/urlanti con poco da dire: tutto fumo e niente ciccia.
E magari dibattiti un po' più divertenti...

Quindi appoggio una discussione per la FASE 2
e concludo con le parole di Xabaras:
>Concludo lanciando l'idea di una sessione plenaria (reale o virtuale), ove discutere i temi di un'eventuale fase due (naturale proseguimento della fase di >gestazione e parto). Un'eventuale qualsiasi cosa... purché si continui a vivere il sogno nella realtà.
kremokipple
 
Messaggi: 4
Iscritto il: giovedì 17 settembre 2009, 18:36

Re: NeXt Con 2009

Messaggioda zoon » venerdì 27 novembre 2009, 15:28

rendetelo reale... scriveva X nella chiosa editoriale di NeXT 0.
zoon
 
Messaggi: 1853
Iscritto il: venerdì 15 settembre 2006, 11:07

Precedente

Torna a Bacheca

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron